Login

Registrati

User Registration
or Annulla

Errore
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 2
Sabato, 05 Gennaio 2013 12:55

Storia di una grande squadra

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
lo stemma della società lo stemma della società

Il Colognola City nasce nell'estate del 2013, fondata dalla mente diabolica di Matteo Valan. Nella stagione 2013/14 milita nel campionato CSI di calcio a 7.
Ma per capire bene la storia di questa società bisogna andare indietro di un paio di anni.
Tutto ebbe inizio quando il nostro presidentissimo Matteo Valan, nel 2011, concretizza l'idea di un gruppo di ragazzi residenti a Colognola ai Colli (un paese in provincia di Verona), ossia quella di fondare una squadra amatoriale.
Era una squadra quasi totalmente formata da ragazzi del paese, nella quale spiccavano alcuni giovani di qualità, i quali si erano ritrovati senza una squadra disposta a credere in loro al termine del periodo delle giovanili o semplicemente erano troppo festaioli per giocare la domanica in categoria. I ragazzi trovarono nella società A.D.C. Colognola ai Colli, la società paesana facente parte della Lega Nazionale Dilettanti della F.I.G.C., un valido partner per iniziare quest'avventura.
La storia del Colognola City inizia proprio da lì, nella stagione 2011/2012, si iscrivono al campionato di calcio a 7 CSI con il nome di "Colognola United". La prima stagione calcistica è stata da incorniciare: la squadra si qualifica alla fase finale provinciale, venendo eliminata in semifinale dai campioni regionali in carica.

Dalla stagione 2012/13 il "Colognola United" viene preso in gestione da una coppia di farabutti mangiabisi, che estirparono il comando al nostro onorevole e bellissimo presidente emerito Matteo.
Da li inizia piano piano un clima di ribellione, poichè i principi e gli ideali iniziali stavano andando via via scemando.
Nasce cosi il "movimento City" che porta al distacco di una parte del gruppo storico del progetto, tutto questo in seguito alla pessima gestione della finanza da parte della nuova "società", in seguito al pessimo lavoro dello staff tecnico ed in seguito alla mancanza di fighe in tribuna.

Alla fine della stagione 2012/13 è già chiaro chi proseguirà a mangiare bisi (i cugini brutti dello United) e chi ricomincierà a mangiare patate (i playboy internazionali del City).

E' da qui che si comincia, quella che potrebbe sembrare la fine di una storiella simpatica in realtà è propio l'inizio di una nuova grande avventura: è nato il City e Colognola ai Colli torna a sognare.

Perchè il City non è solo calcio, il City è qualcosa di più, che va oltre il rettangolo verde, il City é un gruppo, un ideale, un modo di vivere.
C'è un po di city in ognuno di noi.

COMON CITIZEN!!!

Letto 2216 volte Ultima modifica il Mercoledì, 02 Ottobre 2013 23:36

Copyright © 2013-2016 colognolacity.it. All Rights Reserved.

Questo sito utilizza i cookie per salvare informazioni sul tuo computer.
Acconsenti all'utilizzo dei cookie?